MESSOS, ANTITYPOS

aurelii.jpg

Precedente capitolo:

il-testamento-di-tito.html

Che dio si è curato solo degli Ebrei, ma che, nella sua preoccupazione

per tutti i popoli, mentre non ha donato a quelli niente di particolarmente

importante, ha dispensato a noi beni molto più grandi e notevoli si può

osservare da quanto segue.

Anche gli Egizi che contano presso di loro i nomi di non pochi saggi,

possono dire di avere avuto molti successori di Ermes; intendo riferirmi

a quell’Ermes che andò in Egitto per la terza volta; i Caldei e gli Assiri

possono parlare dei successori di Oannes e di Belo, i Greci degli innumerevoli

eredi di Chirone. Per questo tutti furono naturalmente portati ai misteri

e alla speculazione teologica, mentre gli Ebrei sembrano esaltarla come

loro esclusiva caratteristica.

Ma vi ha forse concesso principio di scienza o dottrina filosofica?

E quale?

La scienza dei fenomeni è stata perfezionata dai Greci, anche se le

prime osservazioni sono avvenute presso i barbari a Babilonia.

Gli studi di geometria, preso l’avvio dalla misurazione del terreno praticata

in Egitto, hanno raggiunto l’attuale alto grado di sviluppo; l’aritmetica,

sorta tra i mercanti fenici, ha acquistato presso i Greci caratteristica di

scienza.  Ed i Greci con l’aiuto della musica che si accompagna ai

numeri hanno fuso queste tre scienze in una sola, perché hanno

connesso l’astronomia con la geometria ed hanno collegato ad entrambe

l’aritmetica, e, individuato il principio di armonia che sta nei numeri,

su questo fondamento hanno definito le regole della loro musica, grazie

alla scoperta di una consonanza perfetta o quasi tra la percezione dell’

udito e i rapporti che regolano l’armonia.

Devo dunque riferirmi in scrupolosa rassegna anche agli stili di vita?

O agli uomini come Platone, Socrate, Aristide, Cimone, Talete, Licurgo,

Agesilao, Archidamo, o piuttosto alle categorie dei filosofi, degli strateghi,

degli artigiani, dei legislatori?

(Giuliano Imperatore)

 

giulianolazzari.myblog.it

storiadiuneretico.myblog.it

lazzari.myblog.it

www.giulianolazzari.com

 

giuliano.jpg

 

MESSOS, ANTITYPOSultima modifica: 2011-01-04T12:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento