UNA BALLATA

amnesty1.jpg

‘Mandatemi i vostri rassegnati e i vostri poveri

le vostre masse desiderose di respirare libertà

i reietti delle vostre rive affollate

mandetemi costoro, i senza casa, i provati dalle tempeste della vita’.

Benedetti siano i perseguitati

e benedetti siano i puri di cuore.

Benedetti siano i misericordiosi

e benedetti siano coloro che …piangono.

Difficile è il passo che strappa le radici

e fa dire addio alla famiglia e agli amici

i padri e le madri piangono

i bambini non riescono a capire

ma quando c’è una terra promessa

gli audaci partiranno ed altri seguiranno.

La grandezza dello spirito umano

è la volontà di realizzare i nostri sogni

e così le masse attraversarono l’oceano

verso una terra di pace e speranza.

Ma nessuno udì una voce o vide una luce

mentre esausti barcollarono sulla sponda.

E nessuno fu accolto dall’eco della frase

‘Tengo alta la mia lampada presso la porta d’oro’.

Benedetti siano i perseguitati

e benedetti i puri di cuore.

Benedetti siano i misericordiosi

e benedetti siano coloro che piangono.

(le tue falsità!)

(Joan Baez)

GiulianoLazzari novembre 2010.jpg
UNA BALLATAultima modifica: 2011-01-06T15:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento