PARENTESI TIBETANA

 

parentesi tibetana

 Prosegue in:

l-indipendenza-1.html

 

 

(Con questo blog, mi sono sempre astenuto nel porre commenti personali,

ho lasciato questo compito, alle pagine di letteratura,… scelte.

Se ben ricordo furono i nazisti, e prima di loro molti altri, che bruciarono

biblioteche per paura della cultura, e da tutto ciò che da essa può derivare.

Ma per dovere di cronaca, e memore di quei roghi, e non certo solo per

coscienza, ma istinto coerente nei confronti della storia, lancio un nuovo

appello per la dovuta attenzione ai fatti del Tibet. 

parentesi tibetana

Il caso armeno ha rappresentato il primo esempio di genocidio di massa,

sicuramente, per più alti interessi, troppo spesso taciuto.

Fedele a quegli stessi fatti, perché è la storia che insegna, sollecito la

dovuta attenzione morale, religiosa, teologica, e soprattutto del diritto

di un popolo di esistere per sua stessa cultura, con tutte le leggi che ciò

comporta, traguardo della nostra civiltà, prima di ogni interesse 

economico. 

parentesi tibetana

Leggo oggi, nel momento in cui scrivo la presente, attraverso il sito del

il Fatto Quotidiano (152385) gli episodi di protesta, di cui pochi si

sono occupati.

Sono sensibile alla cultura Tibetana attraverso l’opera impareggiabile

di Fosco Maraini, e fedele ai miei principi, apporterò il mio modesto

contributo alla millenaria storia e civiltà Tibetana attraverso le pagine

di suoi scritti.

Questa è solo una sommaria e breve introduzione.

Segnalo di seguito un sito interessante:

woeser.middle-way.net e ringrazio Il Fatto Quotidiano, per l’interesse

prestato.)

 

 

parentesi tibetana

  

 

PARENTESI TIBETANAultima modifica: 2011-08-19T20:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento