DA DIO A DIO

 

da dio adio

 

Prosegue in:

un-altro-pagano.html &

io-povero-pagano-2.html

Foto del blog:

da-dio-a-dio.html

 

 

 

 

 

 

 

 

….La nostra vita si compone di più vite, e di aspirazioni,

forse ancora nel limbo del subcosciente, si compone la

nostra aspirazione vitale.

Non è sogno più assurdo di tanti altri sogni considerati

valide teorie, quello di credere che le nostre cellule, i

nostri globuli abbiano qualcosa di simile a una coscienza

o ad una base rudimentale, cellulare, globulare, di coscien-

za.

O che possano pervenire ad averla. E giacché abbiamo pre-

so la via della fantasia, possiamo fantasticare che tali cellu-

le comunichino tra di loro, e che qualcuna di esse esprima

la propria credenza di aver fatto parte di un organismo su-

periore dotato di coscienza collettiva personale.

Fantasia che si è manifestata più volte nella storia del senti-

mento umano quando qualcuno, filosofo o poeta, ha suppo-

sto che noi uomini siamo come i globuli sanguigni di un

Essere Supremo dotato di una coscienza collettiva personale,

la Coscienza dell’Universo.

E forse l’immensa via lattea, che nelle notti serene contemplia-

mo nel cielo, quell’enorme anello di cui il nostro sistema pla-

netario non è che una molecola, non è a sua volta una cellula

dell’Universo, del Corpo di Dio.

Tutte le cellule del nostro corpo cospirano e concorrono con 

la loro attività a tenere in vita e ad accendere la nostra coscien-

za, la nostra anima; e se le coscienze e le anime di tutte le cel-

lule entrassero interamente nella nostra, nella componente,

se io avessi coscienza di tutto quello che avviene nel mio or-

ganismo corporale, sentirei scorrere in me l’universo, e forse

svanirebbe la dolorosa percezione dei miei limiti.

E se tutte le coscienze di tutti gli esseri confluiscono per intero

nella coscienza universale, questa, vale a dire Dio, è tutto.

(M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita)

 

 

 

 

 

 

da dio adio

  

DA DIO A DIOultima modifica: 2012-03-28T15:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo