PROGRESSO & INDIVIDUALITA’

Prosegue in:

progresso-individualita-2.html &

il-professore.html 

 

 

progresso & individualità

 

 

 

 

 

 

 

…..Non è contro il progresso che abbiamo da ridire;…..

al contrario, anzi, ci vantiamo di essere il popolo più pro- 

gressista che sia mai esistito.

E’ contro l’individualità che siamo in guerra; siamo persuasi

che avremmo fatto meraviglie, se fossimo diventati tutti ugua-

li: e così, ci siamo dimenticati che la diversità di una persona

da un’altra è in genere la prima cosa che richiama l’attenzione

di entrambe sull’imperfezione dell’una e la superiorità dell’

altra, o sulla possibilità di combinare i rispettivi pregi e pro-

durre qualcosa di meglio rispetto a tutt’e due.

Abbiamo un esempio ammonitore: la Cina – una nazione di

gran talento e per certi aspetti anche di grande saggezza, gra-

zie alla straordinaria fortuna di essersi ben presto dotata di

un insieme di usanze particolarmente buone, opera in certa

misura di uomini cui anche il più illuminato degli Europei

dovrebbe riconoscere, pur con certi limiti, il titolo di sapienti

filosofi.

Notevolissimo è anche il loro metodo per inculcare il più

possibile tutto il meglio della loro sapienza nella mente di

tutti i membri della comunità, e per assicurarsi che chi ne

ha tratto maggior profitto vada a occupare i posti d’onore

e di potere.

Il popolo che ha fatto tutto ciò, di sicuro, avrà scoperto il

segreto del progresso umano e si sarà certamente messo ben

saldo alla guida del mondo sulla strada del progresso: esat-

tamente il contrario; i Cinesi si sono come paralizzati, sono

rimasti immobili per migliaia d’anni, e se mai più migliore-

ranno sarà necessariamente a opera di stranieri.

A essi è riuscito, ben al di là di ogni aspettativa, ciò per cui

i filantropi inglesi si adoperano con tanta lena: far sì che un

popolo diventi tutto uguale, che tutti ispirino i propri pen-

sieri e la propria condotta alle stesse massime e alle stesse

regole: i frutti, sono quelli che vediamo.

(J. S. Mill, La libertà)

 

 

 

 

 

progresso & individualità

 

PROGRESSO & INDIVIDUALITA’ultima modifica: 2012-04-10T18:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo