FARGARD XIII

zarathustra_g.jpg


Prosegue in:

io-povero-pagano-3.html &

quarta-poesia.html








– Degli esseri creati che sono creazione creata di Spenta Mainyn qual'(è)

l’essere creato (che) ad ogni aurora sino al levar del sole combatte

uccidendo mille (creature) di Anro Mainyu?

– Allora disse Ahura Mazda: il cane ombroso (che è) dal muso appuntato,

Vanhapara che gli uomini i quali parlano male per nome Duzhaka

chiamano; degli esseri creati che sono creazione creata di Spenta Mainyu,

questo (è) l’essere creato di Spenta Mainyu (che) ad ogni aurora sino al

sorgere del sole combatte uccidendo mille (creature) di Anro Mainyu.

– E se alcuno lo uccide, o Spitama Zaratustra, il cane ombroso dal muso

appuntato, Vanhapara che gli uomini i quali parlano male per nome

Duzhaka chiamano uccide l’anima fino alla nona generazione, per i

quali sarà inaccessibile il ponte Cinvata se egli, durante la vita, non

compirà la penitenza.

– Creatore, ecc, se taluno uccide il cane ombroso dal muso appuntato, il

Vanhapara che gli uomini, i quali parlano male, per nome Duzhaka, dicono,

quale è la pena di ciò? Allora dice Ahura Mazda: mille colpi merita coll’

Aspra-astra, mille col Sraosho-charana.

– Degli esseri creati che sono creazione creata di Anro Mainyu, qual'(è)

l’essere creato di Anro Mainyu (che) ad ogni aurora sino al levar del sole,

combatte uccidendo mille (creature) di Spenta Mainyu?

– Allora disse Ahura Mazda: il demone il quale (è) Zairimyanura o Spitama

Zaratustra, cui dicono gli uomini che parlano male per nome Zairimyaka.

Degli esseri creati che sono creazione creata di Anro Mainyu, questo (è)

l’essere di Anro Mainyu (il quale) ad ogni aurora sino al sorgere del sole

combatte uccidendo mille creature di Spenta Mainyu.

– E se alcuno lo uccide, o Spitama Zaratustra, il deva che gli uomini che

parlano male per nome Zairimyaka, chiamano Zairimyanura, sia parificato

il suo pensiero, (sia) uguagliata la parola, (sia) uguagliata l’opera, (sia) di

nuovo fatto buono il suo pensiero, di nuovo fatta buona la parola, di nuovo

fatta buona l’opera.

– Creatore, ecc…Se taluno lascia mal nutrito un cane che (è) guardiano di pecore,

quanto si fa colpevole di questi peccati? Allora disse Ahura Mazda: Come quando

in questo mondo (che è) corporeo, abbandona mal nutrito il capo di casa di una

casa di primo ordine. Così si rende colpevole.

(Vendidad)





 


Ahura_Mazda_02.jpg

 

FARGARD XIIIultima modifica: 2012-05-21T00:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo