UNA CASA PER UN ANGELO (…auguri Franca….)

Precedenti capitoli:

Bobby la corsa

non è terminata


 

una casa per un angelo






Il mio nome è Shikò, ma quasi più nessuno mi chiama

così.

Ora che sto nella casa di Anita tutti hanno ricomin-

ciato a chiamarmi Malaika.

Vuol dire angelo…..

Bello no?

Prima non avevo mai pensato che avevo un bel

nome.

Anche perché mi chiamavano sempre Shikò, che

non vuol dire niente.

Invece Malaika vuol dire angelo e tutti lo sanno

in Kenya.

Perché c’è una canzone che si chiama così e tutti

la cantano.

Malaika, nakupenda Malaika……’

E’ molto famosa e molto romantica parla d’amore….

Il mio nome è Malaika e vengo dalla casa di Anita.

Ormai quasi nessuno mi chiama più Shikò, il mio

nome di strada.

Solo quelli che mi conoscevano un tempo.

Non ho niente contro quel nome, ma è come se

non mi appartenesse più, come se non avesse più

nulla a che fare con me.

O forse sono io che sono diventata un’altra perso-

na.

Che ho un’altra vita.

Che sogno un grande futuro (che non sia più su

quella strada).

Il mio nome è Malaika e, ne sono sicura, d’ora in

poi sarà tutta un’altra storia (e non mi troverete

più su …quella via…).

Il mio nome è Malaika…..

Sì!

Il mio nome è Malaika….


(R. Sesana, Shikò;

Una notizia fra le tante…..)




 

una casa per un angelo

UNA CASA PER UN ANGELO (…auguri Franca….)ultima modifica: 2012-12-11T00:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo