IN UN ALTRO LUOGO IN UN ALTRO TEMPO…IN UN ALTRO SOGNO

Precedenti capitoli:

contro il mondo &

Rhode Island (1)

Rhode Island (2)

Rhode Island (3)

Rhode Island (4)

Prosegue in:

stelle di primavera &

Rhode Island (5)

Rhode Island (6) 

 

 

 

in un altro luogo in un altro tempo...in un altro sogno

 

 
 
 
 
 
 
 

 

Riguardo la questione della verità dei nostri interessi – naturalmente,

ogni persona sa cogliere quale insieme di attività la soddisfa di più,

e non ho dubbi che le tue tante passioni si ricolleghino in qualche mo-

do tra di loro, come parti di un mondo che nella tua coscienza possie-

de armonia e coerenza – proprio come accade in me per il Quebec,

Arthur Machen, l’astronomia, Joseph Wood Krutch, i tramonti, le

Caverne senza Fine, lo Spectator, le uova di dinosauro, le vetture con

una sola carrozza e i finestrini rossi e verdi sul tetto, le mura di pietra,

 

in un altro luogo in un altro tempo...in un altro sogno

 

gli ingressi georgiani, il nuovo viale alberato di Philadelphia, i gatti

neri, certi numeri come il 3331, il 156 e il 416, i nomi romani altiso-

nanti come Gaio Ateio, Publio Erennio Senecione, Marco Scribonio

Libone ecc., ecc., l’esercito reale della vecchia INGHILTERRA, le

immense foreste di querce dai grandi tronchi e dai rami bassi e in-

trecciati, il continente antartico, le Nubi di Magellano, i templi

sommersi, Charleston, Providence, le baleniere, i viottoli e i sen-

tieri che s’inerpicano sulle colline e arrivano a toccare il cielo, le

stradine vicino al porto punteggiate di vecchie librerie, così stret-

te e tortuose da perdercisi, i fiumi oscuri sovrastati da molti ponti

 

in un altro luogo in un altro tempo...in un altro sogno

 

che collegano mura di pietra o di mattoni, le guglie e cupole che

catturano gli ultimi raggi di sole del tardo pomeriggio, i prati

silenziosi lungo le colline a mezzoggiorno, le pecore e le capre, i

geroglifici egizi, i flauti e le cornamuse, le scogliere a strapiombo

sul mare, alcune delicate essenze aromatiche, certe note misterio-

se note musicali o suoni analoghi, i castelli in rovina ricoperti di

edera, la Luna, Orione, gli osservatori astronomici, gli incubi, i

dèmoni, le cime frastagliate dei monti, le valli sconosciute, Wick-

ford, Marble-head, Fredericksburg, Newburyport, Kingstown, le

stazioni ferroviarie, i tetti a mansarda, le statue equestri, le picco-

le fattorie costruite su rapidi e rocciosi pendii, il Vermont, i tam-

buri, i cembali e le trombe, le aquile romane, gli Irochesi, Atlantide,

 

in un altro luogo in un altro tempo...in un altro sogno

 

l’Isola di Pasqua, Tyout Smith, Baghdad e Cordova, le Indie Occiden-

tali, i giardini giapponesi, la via d’oro per Samarcanda, il pietroso

deserto dei deserti oltre Bodrabain, gli unicorni, i fuochi su dolci col-

line, la Via Lattea, distese di paludi al crepuscolo, gentiluomini come

Sir Guy Carleton, Lord Dorchester, Henry St. John visconte di Bolin-

gbroke, i Magnalia, Sir W. Phips, Deerfield, il cimitero dell’Unitarian

Church di Charleston, Publio Cornelio Scipione, Carleon-on-Usk, l’-

Islanda, le canzoni e i ritratti popolari degli anni 1895-1900, le uni-

formi confederate, le Pleiadi, i meteoriti, le grandi cripte a volta, i

 

in un altro luogo in un altro tempo...in un altro sogno

 

templari, la ferrovia che collega Boston al Maine, Angkor, Zimbabwe,

Casa Usher, i viaggi imprevisti, il rumore di ruscelli nascosti in valla-

te fitte di alberi, la regione centrale del fiume Hudson, il Missahickon,

le enciclopedie, i telescopi, la strumentazione dei laboratori chimici,

l’anno 1903, gli anziani straccivendoli …con cavalli zoppi e carretti

sferraglianti che gridano ‘stracci alla sbarra….soldi per stracci’ in 

una cantilena musicale, la Dighton Rock, le Sette Città d’Oro di

Cibola, la guerra contro la Spagna, le ceramiche Wedgewood, le

driadi e i fauni, le alte mura di costruzioni misteriose, le strade

irte di scalini, i pontili di forniture navali, campane sconosciute

che risuonano in lontananza, strade inondate di luce solare dal

lato opposto e via di questo passo……e via di questo passo…..

(Lovecraft)

 

 

 

 

in un altro luogo in un altro tempo...in un altro sogno

IN UN ALTRO LUOGO IN UN ALTRO TEMPO…IN UN ALTRO SOGNOultima modifica: 2013-05-11T04:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo