LA SOLUZIONE FINALE : STERMINIO

Da  http://pietroautier.myblog.it

      http://giulianolazzari.myblog.it

Nel colloquio che ebbe con Eichmann, Heydrich cominciò con un

discorso sull’emigrazione…e poi disse : – Il Fuhrer ha ordinato lo

sterminio fisico degli ebrei.

Poi alla fine Heydrich gli disse anche un’altra cosa, e cioè che tutta

la faccenda era stata posta sotto l’autorità del WVHA e che il nome 

convenzionale di tutta l’operazione sarebbe stato ‘ SOLUZIONE

FINALE’.

Nel marzo del 1941, circa sei mesi prima di questo colloquio tra

Heydrich ed Eichmann, nelle alte sfere del partito non era più

un segreto che gli ebrei dovevano essere sterminati.

Inoltre, tutta la corrispondenza relativa alla questione doveva rispettare

rigorosamente un determinato ‘gergo’, e se si accettuano i rapporti degli

Einsatzgruppen è raro trovare documenti in cui figurino le parole come

‘sterminio’, ‘liquidazione’, ‘uccisione’.

Invece di dire uccisione si dovevano usare termini come ‘soluzione

finale’,‘ evacuazione’ e ‘trattamento speciale’; invece di dire

deportazione bisognava usare parole come ‘trasferimento’  o

‘lavoro in oriente’, oppure, se si parlava di persone dirette a

 Thereisienstadt ( il ghetto dei vecchi ), si doveva dire

‘cambiamento di residenza’ in modo di dare l’impressione

che si trattasse di provvedimenti temporanei.

( H. Arendt, La banalità del male, Feltrinelli )

eichmann.jpg

   

 

LA SOLUZIONE FINALE : STERMINIOultima modifica: 2010-06-03T17:00:00+00:00da giuliano106
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento